L’UOMO DI SABBIA

Nelle acque del fiume Niger, in Africa occidentale, vivono da sempre delle entità chiamate Ghimbala. Al giovane Alì Farka Touré la nonna insegnò a riconoscere le loro voci ed a interpretare nel migliore dei modi i loro consigli. Nello stesso modo il protagonista di questo brano, l’Uomo di Sabbia, spettatore e visione lui stesso ascolta le voci del fiume che scorre nella valle e ricorda un sogno in cui vide una farfalla dalle ali d’oro posarsi su una roccia vicino alla riva.

L’uomo di sabbia

Ho bisogno dell’aiuto degli spiriti dell’acqua
Ho sognato di vedere una farfalla dalle ali d’oro
Appoggiarsi leggera
Sul bordo affilato
Di una roccia del fiume

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...