iTUNES

Oggi mi cerco su iTUNES, e mi trovo!!

MÚSICAS CONTRA EL DILUVIO (2010)

IL VECCHIO MULINO E IL PITTORE PAZZO (2014)

 

Annunci

Nuova data con Olden!

La prossima domenica, come ogni anno negli ultimi tre anni, ci sará il Bianca D’Aponte International, concerto multiplo nei colori e nelle proposte, al teatro CAT di Gracia (BCN). Suoneranno molti e diversi artisti, tra cui Olden ed il sottoscritto. Chi volesse venire sarà bene accetto da tutti.

05 Marzo 2017 – 20.00 h – C.A.T. Tradicionarius – Gracia (Bcn) – con Olden @ Bianca D’Aponte International.

16797669_1233877123356788_2012736901683013889_o

Tre nuove date per LENUC

Aggiornato il calendario del sito con 2 nuove date con LENUC!

12 November 2016 – 20.30 h – Espai Ku – Canvis Nous 1, Barcelona

13 November 2016 – 12.30 h – Vermutis al sol – Centric (GASTROBAR) – Pça. Catalunya 39-41, El Prat de Llobregat

26 November 2016 – 20.30 h – Teatre Sant Medir – Calle Constitució 17, Barcelona

SOME NEW LYRICS

Il testo di una nuova canzone? Non capisco da dove viene e nemmeno dove va, per ora rimane sospeso ad aspettare.

“Gli animali qui nella foresta
Hanno paura della notte
Sanno che la luna li vede
Nascondersi nei buchi
Arrampicarsi sugli alberi

Venite ora a leccarvi le ferite
Che il sangue vi disseti
Lungo gli argini scomposti
Di improbabili fiumi notturni
Lisciate il pelo e aspettate

Che gli insetti neri risalgono veloci
Le mie gambe fino ai fianchi
Gli uccelli becchino forte la mia pelle
La loro gioia sarà acqua per i fiori
Sarà brivido e colori accesi per me

Sarà la lingua di medusa del nostro presente
E i suoi lunghi tentacoli di piovra
Che possono entrare nei sogni dei bambini
Li strapperà al loro sonno reale
Di re e regine dai capelli di rame

La pioggia scava sentieri
Che dai boschi scendono ai deserti
Scorpioni d’argento aprono gli occhi
Sono il soffio di cento gole
Nelle bocche di mille trombe di vetro

Sono perle, cornici di tamburi,
Sono sabbia verso l’ora del tramonto
Quando gli animali capiscono che la notte
È solo il tempo che il giorno passa
Ad abbracciare la luna.”